TMW Awards - Miglior Direttore Sportivo italiano 2018

Accardi Pietro

Empoli (DS)
Voti: 0.00%

L'Empoli è la squadra dove Accardi ha chiuso la carriera e che gli ha dato l'opportunità di diventare dirigente. Prima team manager, poi Direttore Sportivo. Lo scorso anno, insieme al DG Butti, è partita l'opera di ricostruzione dopo la serie A persa in  maniera disastrosa, e i risultati sono stati eccezionali: categoria riconquistata grazie ad una corazzata che non ha praticamente incontrato ostacoli. Per affrontare un campionato tranquillo, i toscani si sono assicurati rinforzi affidabili in ogni reparto, segnando il grande colpo con La Gumina e ricorrendo ad un paio di scommesse straniere come Mraz e Marcjanik. Il suo punto di riferimento è ora Riccardo Pecini, arrivato dalla Sampdoria per ricoprire il ruolo di Direttore Generale.   



Classifica votazione popolare
Classifica votazione popolare
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.