TMW Awards - Miglior Under 21 italiano 2018

Pellegri Pietro

Monaco (attaccante), classe 2001
Voti: 9.96%

Pellegri è da sempre abituato a giocare contro avversari piu grandi sia nel Genoa che con la nazionale, ed il fatto che l'infortunio di Lapadula lo abbia catapultato come titolare appena sedicenne non lo ha sconvolto più di tanto. Pietro ha fatto incetta di record, divenendo il calciatore più giovane a segnare una doppietta in serie A, e l'esordiente più precoce nel massimo campionato, insieme ad Amedeo Amedei.

Preziosi lo ha definito "il suo Messi", non certo per il ruolo o le caratteristiche fisiche visto che Pietro è un gigante che gioca da centravanti, ma per l'altissimo potenziale di cui dispone questo ragazzo. Sfiorato il passaggio all'Inter, Pellegri ha dovuto aspettare soltanto sei mesi per cambiare aria. In questo caso anche nazione, dato che il Monaco ha sbaragliato le altre pretendenti mettendo sul piatto 25 milioni di euro. I monegaschi, pur soliti schierare una squadra molto giovane, ne stanno centellinando l'impiego, causa anche una fastidiosa pubalgia. Nazionale under 19, Mancini lo ha però chiamato per le gare contro Polonia e Portogallo.  



Classifica votazione giuria
Classifica votazione popolare
Classifica votazione giuria
Classifica votazione popolare
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.
Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.